NON LIMITARTI A GALLEGGIARE

Updated: Apr 16, 2018

“C’era una volta il supermercato…” così iniziava un recente articolo del sole 24 ore dove venivano fatte alcune considerazioni sulla crisi dei grandi mall e del commercio tradizionale. In particolare veniva descritta la crisi in corso in America nota come “Retail Apocalypse” che sta portando allo smantellamento dei grandi centri commerciali con ritmi impetuosi ormai dell’ordine delle due cifre.


Il giornalista esprimeva i suo i dubbi nei confronti di un’auspicata ripresa che non potrà realizzarsi con queste condizioni. Infatti tutti i dati macroeconomici affermano che siamo già in una situazione di normalità che fa seguito ad un periodo di elevati consumi che ha costituito, questo sì, un evento eccezionale. La differenza fondamentale che qualifica il momento attuale rispetto ad altri periodi è la presenza di due fattori: una prudenza nei consumi da parte di grandi fasce della popolazione che vede un futuro ancora incerto ed un tema che potremo definire tecnologico.


Colossi come Amazon, Yoox, Zalando con la vendita on line stanno spostando l’attenzione dal mondo dello shopping fisico e reale (90% degli acquisti) a quello dell’e-commerce (ancora solo il 10% degli acquisti). Comodità dello shopping, assortimento e aspetto economico tra le ragioni principali dal lato consumatore. Ma lato imprenditoriale, uno dei motivi che oggi rappresenta il file rouge di tante analisi è il dato “identificativo”. Nel momento in cui ci soffermiamo a cercare il prodotto migliore il sito tramite algoritmi sofisticati riesce a costruire il profilo dei nostri gusti e delle nostre preferenze e arriva con il nostro consenso, a tenere traccia dei nostri dati anagrafici, email e carta di credito.

Oggi nel mondo “off-line”, nel mondo dello shopping fisico è possibile arrivare a profilare l’IDENTIKIT dei visitatori? Si. WonderStore rende tutto ciò reale ed immediato.

Se le abitudini del consumatore cambiano nel tempo non ci dobbiamo sorprendere, il cambiamento è intrinseco al mondo. In un mondo che cambia me, te e loro non bisogna limitarsi a galleggiare ma agire e aprirsi al nuovo, abbandonando ogni certezza. WonderStore.

CONTACT:

Anna Crudele

acrudele@wonderstore.ai

WonderStore Demo Center

VIale Pasubio 21, Milano

c/o Microsoft Home Retail

© 2018 by WonderStore

WonderStore srl

Via Bellini 26, 09128 Cagliari

Piva: 03726940921